Enzo Cainero


Enzo Cainero è la figura di riferimento nel Progetto Gemona Città dello Sport e del Benstare. Dottore commercialista di Udine, è noto soprattutto per la lunga carriera quale dirigente sportivo ed organizzatore di eventi di grande spessore. Dopo aver praticato attività calcistica anche in società professionistiche a metà anni ’60 ha dedicato impegno alla gestione di società sportive e successivamente all’organizzazione di grandi eventi.

Si segnala la funzione di team manager presso l’Udinese Calcio degli anni 1980-83, con Zico, Edinho, Mauro, De Agostini & C., la successiva Presidenza dell’Associazione Pallacanestro Udinese, sponsorizzata Fantoni ed Emmezeta, che ha partecipato al Campionato Professionisti di Serie A1 e A2, l’incarico di Amministratore Delegato del VENEZIA CALCIO in Serie B ed A sino alla fine degli anni ’90.

Successivamente l’attività dirigenziale organizzata è stata fortemente indirizzata al ciclismo con l’organizzazione di due Settimane Tricolori, 2000 (la prima in assoluta in Italia) e 2006, del Campionato Italiano Ciclocross e l’assunzione della responsabilità di co-organizzatore delle Tappe del Giro d’Italia che hanno toccato il Friuli Venezia Giulia dal 2003 ad oggi, con la scoperta del Monte Zoncolan, divenuto un punto di riferimento del ciclismo mondiale.

Dal 2001 al 2004 è stato Presidente del Consiglio Ciclismo Professionisti Italiano.
Da ricordare altresì la funzione di Project Manager delle Universiadi 2003 di Tarvisio, nonché l’organizzazione del test-match Rugby Italia – Sud Africa svolto a Udine nel 2009.

 

 
facebook